Posted on Lascia un commento

RESTARE IN FORMA QUANDO NON SI PUO’ ANDARE IN PALESTRA

Accumuli di adipe

Dopo una gravidanza oppure dopo i 40 -o i 50 per i più fortunati- il calo degli estrogeni per le donne e del testosterone per gli uomini, causano fastidiosi accumuli di adipe localizzati: per gli uomini si concentrano in viso, collo, spalle e soprattutto addome al di sopra dell'ombelico. Nelle donne invece in fianchi, natiche, cosce e addome al di sotto dell'ombelico. Urge attivare metabolismo!

Che fatica stare a dieta

Uomini e donne di questa età indistintamente lamentano che gli sforzi stare a dieta, anche con grandi sacrifici, producono risultati molto scoraggianti. La scienza dice che per evitare accumulo adiposo o ritenzione idrica, alla riduzione calorica bisognerebbe associare una regolare attività fisica, tipo 30-40 minuti di camminata veloce o di nuoto ogni giorno. Facile a dirsi!

Tra i 40 e i 50 anni, uomini e donne sono nel pieno della loro attività professionale, hanno una casa da gestire e bambini o ragazzi che vanno a scuola e fanno attività extrascolastiche; gli abbonamenti in palestra o in piscina già pagati si rivelano regolarmente uno spreco di denaro.

Vi riconoscete in questa descrizione?

Allora sarete contenti di questa notizia: l'ultima frontiera del fitness e della scienza nutrizionale indicano che è fondamentale attivare metabolismo e consumare cibi   "brucia grassi". Questo non vuol dire che potete mangiare a sazietà restando seduti sul divano, ma che gli sforzi di chi segue una dieta equilibrata e fa una sana attività fisica saranno premiati.

I cibi brucia-grassi o termogenici innalzano il consumo metabolico giornaliero, cioè permettono di consumare una grande quantità di calorie, perché per essere digeriti richiedono uno sforzo da parte del nostro organismo.

Quali gli alimenti utili ad attivare il metabolismo?

Come indicazione generale, quelli ricchi di ferro e poveri di colesterolo: i principali sono mele, verdura a foglia verde,  cocco, frutta secca e legumi per il loro contenuto di proteine vegetali, cacao (almeno 70%), cannella, cipolla, peperoncino e tè verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *